eMail: Flag IT Sign inSign in
Menu
logo

POWERgrass

La nostra installazione presso lo stadio Hibernians a Paola di Malta nella estate 2021, non lascia dubbi sulla efficacia del sistema e sulla efficienza della nostra squadra di lavoro. Inaspettatamente abbiamo avuto l'onere della visita del presidente della FIFA per inaugurare questa straordinaria innovazione.

Il campo è stato installato in 4 settimane ed in ulteriori 4 settimane veniva approntato per il gioco con la semina diretta, in piena estate a sorpresa di tutti gli addetti dei lavori che si mostravano preoccupati. Il sistema POWERgrass aiuta gli audaci perché mitiga gli stress termici alle radici. Il background di Daniele Nasini ci ha consentito di completare questa grande sfida che ha fatto dubitare tutti gli addetti ai lavori.

Lo stadio Tony Bezzina inaugurato dal presidente FIFA 

Il presidente del club Ranier Bezzina, durante la riunione con il Presidente della FIFA, accompagnato dal presidente della Federazione Maltese, dal primo ministro così come anche dai ministri dello sport e del turismo ha espresso pubblicamente la sua soddisfazione ed i complimenti al nostro team. 

Il sistema POWERgrass offre numerosi vantaggi 

Il POWERgrass® è un sistema ibrido di un prato misto di erba naturale e sintetica che rende il prato armato, rinforzato dall'erba artificiale, studiata appositamente per favorire la crescita dell'erba naturale che presto diventa la parte predominante del sistema rendendo di fatto l'erba sintetica impercepibile al giocatore.

Si tratta di un sistema innovativo per realizzare campi da gioco professionali di Calcio, Rugby e Football Americano... alla portata di tutti perché ha costi di realizzazione e di manutenzione ridotta ed un ciclo di vita molto lungo.

E' un prodotto rivoluzionario che unisce qualità e risparmio e presto cambierà il modo in cui saranno realizzati i campi sportivi perché è in grado di offrire un campo naturale resistente fino a 30 ore di gioco settimanali per:

  • GIOCARE MEGLIO
  • GIOCARE IN SICUREZZA
  • GIOCARE TANTO

Il POWERgrass® forma un campo resistente fino a 1200 ore di gioco all'anno, duraturo oltre a 20 anni con un impatto ambientale positivo perché mitiga gli stress ambientali e cattura maggiormente CO2 facendo meno uso di fitofarmaci. La manutenzione è facile perché non si formano le buche generando un notevole risparmio all'investitore, al manutentore, all'ambiente ed alla comunità.

Il POWERgrass® è una ottima alternativa ai campi in erba artificiale come dimostra anche lo studio della Sport England una autorevole istituzione pubblica Inglese che ha voluto testarlo in due campi nel parco Regent's Park di Londra e nel centro nazionale di Bisham Abbey ad est di Londra dal 2017 e fino ad oggi.

Le caratteristiche del sistema POWERgrass® - "made in Italy"

Le superfici sportive ibride usano l'erba sintetica per rinforzare l'erba naturale, pertanto sono equivalenti ai campi naturali e più gradite dai giocatori perché aumentano la stabilità del terreno che altrimenti, in condizioni di scarsa radicazione, cederebbe all'azione di gioco. 

I tacchetti delle scarpe sulle pavimentazioni ibride segnano il prato, ma non sollevano la zolla, pertanto il gioco è più sicuro e i danni sul prato sono limitati, riducendo drasticamente le operazioni di ripristino e questo è il maggior risparmio che offre un buon sistema ibrido.

Caratteristiche più uniche che rare 

Il team POWERgrass ha prestato molta cura per sviluppare un vero sistema ibrido:

  • facile da mantenere... a costi contenuti
  • resistente... fino a 6 ore/giorno per una rosa di 25 giocatori, nel periodo di crescita del manto erboso
  • economico... alla portata di tutti

L'idea di realizzare una superficie sportiva professionale, accessibile a tutti gli amanti del gioco in erba naturale... è stata centrale durante tutta la fase di sviluppo del sistema. Oggi, oltre 30 installazioni testimoniano la sua efficacia così come lo studio indipendente della Sport England.

Il team POWERgrass® ha centrato tutti gli obiettivi. La tecnologia disponibile oggi nei manti sintetici e la nostra formazione agronomica, esperti nei tappeti erbosi naturali, ci hanno permesso di trovare la soluzione idonea che tanto abbiamo atteso.

Oggi POWERgrass rappresenta la soluzione ideale per giocare in modo intensivo, sfruttando al massimo il campo "senza" conseguenze gravi per il manto erboso.

Si tratta di una simbiosi perché l'erba naturale protegge i componenti e rigenera il sistema:

  • previene l'invecchiamento delle fibre sintetiche dai raggi UV del sole, prolungando il ciclo di vita del manto artificiale che di fatto non ha una data certa di scadenza;
  • aggrega l'intaso e "salda i teli dell'erba artificiale sul terreno con le sue radici, prevenendo danni da eventuali intemperie;
  • rigenera la superficie da gioco per merito delle concimazioni nutrizionali e le semine integrative.

L'erba artificiale invece:

  • impedisce il compattamento del terreno, il nemico principale dell'erba naturale, triplicando la sua resistenza che supera così le 1200 ore di gioco/anno per il Nord Italia e 1400 ore per il Sud, grazie ad un clima invernale più favorevole alla crescita.
  • favorisce l'ancoraggio delle radici dell'erba naturale al supporto dell'erba sintetica e migliora il "grip" dei giocatori sul terreno di gioco.
  • limita i danni dell'attività di gioco al manto naturale e le spese per la manutenzione straordinaria.

Nessun altro sistema è in grado di offrire oggi un campo così all'avanguardia nel pianeta.

POWERgrass è la scelta giusta!

Sezione dell'erba ibridaSezione dell'erba ibrida

I giocatori preferiscono l'erba naturale perché è più fresca ed è più sicura. L'ambiente fresco favorisce un comfort maggiore, sia per i giocatori che per gli spettatori, all'interno del centro sportivo evitando che non diventi un "forno" durante le giornate soleggiate. Il tappeto erboso naturale è in genere più morbido dell’erba sintetica e protegge le articolazioni e i muscoli da eventuali danni. Una indagine tra i giocatori del Football Americano ha constatato che:

  • il 92% ritiene che giocando sull'erba sintetica, porta a carriere più brevi,
  • il 90% ritiene che il tappeto erboso artificiale è destinato a peggiorare la qualità della vita dopo il calcio, e
  • il 96% afferma che il tappeto erboso artificiale provoca dolore dopo il gioco.

In genere, è molto frequente sentire che la maggior parte dei giocatori avvertono dolori sulla colona vertebrale per il ritorno dell'energia dalle pavimentazioni sintetiche che dopo un po' diventano troppo dure. Il sistema POWERgrass migliora ulteriormente le prestazioni dell'erba naturale perché aumenta la trazione e la stabilità della superficie per sostenere maggiormente il giocatore conservando la sua mobridezza nonostante l'uso intensivo.

Preservare l'ambiente e la salute dei giocatori oggi è possibile grazie al POWERgrass® e la selezione di essenze prative resistenti agli stress ambientali e al gioco intensivo. Lo conferma l'Associazione Sementiera Europea. Fonte www.pitchcare.com

Per saperne di più, visita il sito di POWERgrass!

Richiedi un preventivo senza impegno, è semplice e veloce!

* Tutti i campi sono obbligatori!
Le richieste compilate correttamente saranno evase con la massima priorità.

» Informativa sulla privacy (GDPR - Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati 679/2016)

Attenzione: la compilazione e l'invio del presente modulo elettronico implica l'accettazione di quanto indicato nell'informativa